IL PORTO E I SUOI ANTIQUARI

Con il suo specchio d’acqua di 10 ettari e la sua decina di banchine, il porto Lympia è la Mecca dei diportisti e dei croceristi che solcano il Mediterraneo. È anche un quartiere molto animato e caratteristico che ha visto numerosi antiquari riunirsi in un unico luogo. Se sogni di fare un viaggio a ritroso nel tempo, non esitare e visita il Village Ségurane. Ognuno di questi antiquari è uno specialista e tutti saranno felici di condividere con te le loro rispettive passioni: mobili settecenteschi, quadri dei pittori fiamminghi, arte cinese delle epoche passate, oggetti della marina…

Dopo aver concluso la tua visita, sarebbe un errore fermarti lì. In effetti, a due passi dal Village Ségurane, i rigattieri del mercatino delle pulci ti aspettano sul vecchio porto. Se i loro oggetti hanno, per la maggior parte, un valore minore, sono tutti dei testimoni privilegiati di un passato più o meno lontano. Quadri e mobili antichi, oggetti di arredamento, lampade e lampadari, abbigliamento vintage… Potresti scovare un vero tesoro tra tutte queste cianfrusaglie e, anche se così non fosse, ripartirai comunque con dei ricordi indimenticabili.

Non lasciare il quartiere del porto senza esserti concesso/a una pausa in uno dei suoi numerosi ristoranti, sulle terrazze esterne o nelle loro sale accoglienti. Celebrano tutti, a modo loro, la cucina nizzarda e mediterranea, con grande semplicità o in uno stile semi-gastronomico.

I "pointus" del porto di Nizza
I "pointus" del porto di Nizza
Il quartiere degli antiquari
Il quartiere degli antiquari
Il mercatino delle pulci di Nizza
Il mercatino delle pulci di Nizza
Vista del porto di NizzaIl porto: un paradiso dell’antiquariato
Vista del porto di NizzaIl porto: un paradiso dell’antiquariato
Il porto: un paradiso dell’antiquariato
Il porto: un paradiso dell’antiquariato
Il porto visto dalla collina del castello
Il porto visto dalla collina del castello